Produttori del caffè Jamaica Blue Mountain


Rappresentiamo le maggiori aziende di produzione e lavorazione di questa varietà, e cioè Clydesdale, Mavis Bank e Wallenford Coffee Company, oltre alle due più grandi tenute dotate di licenze di esportazione: la Clifton Mount Estate (dotata di certificazione Rainforest Alliance) e la RSW Estates.

Mavis Bank fa parte del Jablum Group ed è un nome antico e molto rispettato nel campo del caffè giamaicano. Stessa cosa può dirsi della Wallenford Coffee Company, che era un tempo la divisione commerciale del Coffee Industry Board of Jamaica, ma resasi nel frattempo indipendente da esso. Mavis Bank opera i suoi impianti di spolpatura ed essiccazione a St. Andrews, sulle Blue Mountains. Wallenford ha degli impianti di spolpatura sulle Blue Mountains e di essiccazione a Tarentum, nei pressi di Kingston: si tratta degli impianti più grandi nel loro genere in Giamaica. Wallenford gestisce in proprio delle aziende agricole, ma acquista principalmente i frutti da agricoltori indipendenti situati sulle Blue Mountains, come fa anche Mavis Bank.

La Mavis Bank Coffee Factory e il gruppo Jablum, sono stati acquisiti nel 2011 da un gruppo di investitori giamaicani capitanati da JPFoods, una delle più grandi aziende giamaicane nel settore della produzione e distribuzione di generi alimentari, che opera a livello mondiale, con impianti di produzione e trasformazione situati anche in Europa. Mavis Bank ha potuto così trarre vantaggio da un enorme bagaglio di competenze nel campo della gestione aziendale e del marketing, così come da ingenti risorse finanziarie. I suoi stabilimenti sono inoltre in fase di rinnovo, per portarli a standard qualitativi ancora più elevati.

Clydesdalepp.jpg Nonostante risalga alla fine del 1700, quando l'impresa agricola originaria venne fondata da un certo Dr. Colin McClarty, Clydesdale è in realtà un produttore di caffè relativamente nuovo sul mercato. Insieme alla Mavis Bank Coffee Factory è oggi il maggior esportatore di Jamaica Blue Mountain: un risultato davvero eccezionale, specialmente considerando che è stato raggiunto solo in pochi anni.

La spolpatura viene effettuata nelle montagne presso gli impianti di Clifton Mount. La lavorazione si svolge presso gli impianti della Blue Mountain Coffee Processors Ltd. a Kingston.

I soggetti che si occupano della produzione e della lavorazione del caffè elencati qui sopra controllano tra il 90 e il 95% dell'esportazione del caffè verde Jamaica Blue Mountain. Oltre a ciò, la nostra azienda rappresenta anche due tenute: la RSW Estates e la Clifton Mount Estate, che, nonostante il ridotto volume in termini di prodotto, è la più estesa tra le due.

Clifton Mount 093ppLa Clifton Mount Estate, appartenente alla famiglia Sharp, famosa nel mondo del caffè giamaicano, è situata a St. Andrew, nella posizione più spettacolare delle Blue Mountains, sul versante orientale del St. Catherine's Peak. È formata da un bel casale, risalente ai primi del XIX secolo e circondato da magnifici giardini abitati da pavoni, con una magnifica vista sulle zone circostanti e file di piante da caffè ordinate come filari di un vigneto. La tenuta venne fondata a metà del XVIII secolo e, stando a un censimento del 1810, sembra che a quell'epoca un certo Robert Hamilton possedesse già piante da caffè e che ne lavorasse i frutti. La tenuta Clifton Mount Estate si estende su 112 ettari, 72 dei quali coltivati a caffè, a un'altezza di 1.300 metri sul livello del mare.

Clifton Mount 012pp

Nel 2011, la Clifton Mount Estate ha ricevuto la certificazione da parte della Rainforest Alliance e il suo caffè Jamaica Blue Mountain è l'unico caffè giamaicano dotato di tale certificazione (a carattere etico, ambientale, ecc.) a essere esportato in Europa.

rswpp.jpgLe tenute RSW Estates sono composte in realtà da tre tenute distinte: Resource Estate, che si trova a un'altitudine di 1.200 sul fiume Yallahs e che si estende per 12 ettari. È di proprietà della famiglia Langford, un altro famoso nome, oltre che uno dei più antichi, nel mondo del caffè giamaicano;

Con una superficie di 400 ettari e altezze che variano dai 760 ai 1.700 metri, la tenuta Sherwood Forest Estate è una delle piantagioni originali di caffè Blue Mountain più estese ancora esistenti, che ha visto la coltivazione di caffè fin dalla fine del 1700;coffee cherryppLa tenuta Whitfield Hall Estate è situata a 1.300 metri di altezza, nel cuore delle Blue Mountains e appena sotto al Blue Mountain Peak, la montagna più alta della catena delle Blue Mountains.